AMIGDALA +
LA ROBOTERIE + H.E.R.

venerdì 21 ore 00.00
frutteto

her4.jpg

Un incontro, una fusione vibrante, una potenza amplificata. 

Amigdala, oltre ogni prospettiva legata all’identità di genere e all’orientamento sessuale, un progetto di controcultura queer.

La roboterie, un intervento musicale ed artistico che unisce al metallo dei robots i suoni sintetici e gli animi bionici.

H.E.R., un’artista a trecentosessanta gradi, violinista, compositrice, attrice, performer.
Al centro il corpo.

StRobot (from LaRoboterie) _electroclash
Phonola (from Amigdala) _electrowave selector
Computer Blue _electro
PacOnAzim

visual’n’video H.E.R.

LETIZIA RENZINI
(aka dj molli)

sabato 22 ore 00.30
frutteto

image_2_renziniweb.jpg

“BLACK PARTY”
(FEATURING WJ Roberta WJM Andreucci)
Sabba nero per suoni, immagini, corpi e voci.

Autrice, speaker e montatrice audio per “Battiti”, trasmissione di Rai Radio3. Collabora con  la compagnia Virgilio Sieni Danza, con Romeo Castellucci della Societas Raffaello Sanzio, con la coreografa svizzera Nicole Selier, con Monica Demuru, Marina Giovannini e Sabina Meyer.
Le sue esperienze e competenze ad ampio raggio in campo artistico la portano spesso a modalità di espressione che rimescolano i campi di intervento, fisici e semantici.

LUCA D’ALBERTO, LORENZO MATERAZZO E FABIO SCACCHIOLI

MACCHINA SPERIMENTALE


giovedì 27
ore 23.30- frutteto

luca_dalberto.jpg

Consonanza e dissonanza, ricerca, tecnica, questo il punto di partenza per la libertà compositiva del Progetto “Macchina Sperimentale” nato dall’incontro tra Luca D’Alberto (viola, violectra sei corde, effetti) e Lorenzo Materazzo (pianoforte, keyboards, effetti). Spaziano dalla musica classica a quella contemporanea, dalla musica da film a quella sperimentale.

I video sono di Fabio Scacchioli.

AMORE

venerdì 28 ore 23.30 – frutteto

Amore_tarzan.jpg

Pop-rock di altissimo profilo. Canzoni scritte per cambiare il mondo.
Band di altissimo profilo. Impugnano gli strumenti con candore e gentilezza. Tra il colonialismo pre-concerto e i disagi nucleari del post, solo tanto amore… di altissimo profilo.

Gionni DallOrto: basso, glockenspiel, voce
Samuele Bucelli: batteria, percussioni, voce
Alessandro Fiori: voce, chitarra elettrica

Guglielmo Gagliano: chitarra elettrica, baritono, acustica, voce
LOW BUDGET ORCHESTRA
domenica 30 set  ore 23.30-frutteto

Erano i “bad Oil” facevano la musica di Zappa ma credevano di essere punk.
Quattro ragazzi ternani di diverse generazioni…
Poi gli Ausilia e facevano pezzi originali.
Ora sono la Low Budget Orkestra con pezzi nuovi e qualche rivisitazione.
E saranno sempre in espansione.

Batteria: Gabriele Tudisco; basso e voci: Vincenzo Ritoliposi; chitarra e voci: Paolo

Capoluogo; chitarra e voce: Narayana Minozzi